Gina_Strei_Fair_Trade_Gruppenbild_reduziert-1524037520.jpg

Costruiamo insieme un’economia più giusta e sostenibile

Un confronto transfrontaliero sul commercio equo e solidale e altre esperienze.

 

Il progetto nasce dalla volontà di approfondire il confronto transfrontaliero sul tema dello sviluppo sostenibile, inteso nella sua dimensione ambientale, sociale, culturale ed economica. I partner intendono continuare lo scambio di esperienze e conoscenze iniziato in un progetto precedente

 

Partner di progetto: SAMARCANDA SCS ONLUS, Regionsmanagement Osttirol, Cooperativa Sociale Weltladen Twigga Brunico

Programma di sviluppo: Interreg

Budget progetto: 41.600 €

Somma oggetto dell'incentivo: 35.360 €

Quota d´incentivazione: 85%

Durata: 01/09/2017 – 31/07/2019

 

 

Obiettivo del progetto è di approfondire insieme l'importanza dello sviluppo sostenibile nelle aree rurali e montane, considerando le sfide mondiali.

I partner intendono promuovere una nuova cultura capace, di indirizzare le rispettive comunità locali e le nuove generazioni a scelte consapevoli ed etiche nei consumi e negli stili di vita.

In particolare il lavoro transfrontaliero sarà finalizzato, oltre allo scambio linguistico e culturale, ad avviare azioni di scambio tra studenti e di conoscenza delle esperienze fair-trade nell’area Dolomiti Live.

Il progetto crea incontri transfrontalieri e scambi attivi tra le organizzazioni partecipanti e i cittadini che vogliano essere parte attiva in processi e percorsi di sviluppo locale sostenibile.

austriache e italiane ad offrire occasioni di confronto ai membri delle organizzazioni e ai cittadini che vogliano essere parte attiva in processi e percorsi di sviluppo locale sostenibile; a promuovere attraverso queste iniziative, la cittadinanza attiva e l’inclusione sociale.

 

© Foto:  Gina Streit


indietro